Diario di bordo PDF Stampa E-mail
 

Iniziative Ottobre 2009

    L'Associazione Ottavo Colle,
insieme con il Comitato Ballarin e l'Associazione Amici di Nerva,
  vi invita alla:

  Con il patrocinio del Municipio XI

Sabato 3 Ottobre 2009

Nel parco di Via Paolo di Dono, dopo la Farmacia 20 m a destra

 

Programma:

16:00 – 19:00                   Pomeriggio dei piccoli:

                                       Animazione e giochi,   il Mago ARTURSICAR,   Art Attack,    Origami con Edith,

                                       e Acrobazie per tutti con Vertical di FonteRomaEUR !

 

20:00 – 23:00                   Serata per tutti:

                                       Cena al Barbeque e Musica dal Vivo con la Non è Mina Tribute Band !

 

Nel pomeriggio sarà inoltre attivo un mercatino del baratto autogestito.

Portate le cose che non usate più (se ingombranti portatene una foto) e troverete qualcuno a cui servono !!

 

  E in più, visto il successo dello scorso anno: 

      Venite tutti a firmare un'altra petizione per richiedere interventi di riqualificazione del quartiere.

      Alla Festa le Associazioni forniranno inoltre ai cittadini informazioni sui cambiamenti in corso nei quartieri.

 Ringraziamo insieme:                

 La Parrocchia S. Vigilio

Il Gruppo Roma 9 degli Scout CNGEI

 

 E tutti i nostri SPONSOR:






SUPERMERCATO GS

MARGO'

Hair Studio COSMEA

OTTICA Pattarini

Bar MORONI

CENTRO CASA

RIPANTI ARTE

PROFUMERIA Più Bella

EURO CAFFE'

SAFO  Hi Fi - EURONICS

EDICOLA Baldovinetti

TERRALBA Alimentari

 

 

 

 

FARMACIA VIII COLLE

RISTORANTE  Xu Xiaolin

Bar LA MELA VERDE

COPISTERIA ROMA EUR

LA CASINA DEL GELATO

LIBRERIA DoppiaGì

MAGNUM PIZZA

EUR CAR SERVICE

Blunauta - BALLON spa

CENTRO ESTETICO C'est la vie

Lavasecco ECO.CLEAN

FERRAMENTA Buoninsegna

FARMACIA DEL SERAFICO

 

 

 

SUPERWASH AUTOLAVAGGIO

HERTZ AUTONOLEGGIO

 

 

SUPERMERCATO PEWEX

 

 

 



Iniziative Giugno 2009

ANCHE L'ASSOCIAZIONE OTTAVO COLLE
PARTECIPA ALLA GRANDE MANIFESTAZIONE

CONTRO L'I-60

VENERDI' 5 GIUGNO 2009 DALLE ORE 17:30

 

La manifestazione, colorata e rumorosa, si svolgerà nel
PARCO DEL FORTE ARDEATINO
,

in Via di Grottaperfetta, dal lato dei giochi dei bambini.


Portate stoffe colorate e strumenti "suonanti"

 

Partecipiamo uniti contro questa speculazione

che rovinerà la nostra qualità della vita!

Diffondi la notizia, è importante essere in tanti !!!



Iniziative Marzo 2009



Resoconto dell'Assemblea pubblica sull'I-60
di Venerdì 13 marzo 2009
 
Venerdì 13 marzo l'assemblea pubblica promossa dal Coordinamento Territoriale XI - Stop I60 presso la scuola "Settima Spizzichino" di via Salvatore Di Giacomo, alla Montagnola, ha visto la partecipazione di circa 200 cittadini dei quartieri Montagnola, Roma 70, Ballarin, Ottavo Colle, Rinnovamento.


Gli obiettivi dell'incontro erano: presentare il Coordinamento Stop I60, informare i cittadini del progetto di edificazione I60 e delle sue ricadute sul territorio, e immaginare alternative migliori.


E' stato presentato il Coordinamento Territoriale XI - Stop I60 che raccoglie comitati e cittadini dei quartieri interessati, indipendente da ideologie e partiti politici, e aperto alla partecipazione attiva di tutti coloro che ne condividono gli obbiettivi.


E' stato presentato quindi ai cittadini il progetto I60 tramite i documenti fino ad ora ottenuti dal Coordinamento. Esso prevede la costruzione di 400.000 metri cubi, ovvero oltre 30 edifici (20 di 8 piani) su una superficie di 22 ettari. E' stato sottolineato che circa metà delle cubature era stata prevista fin dal vecchio Piano Regolatore, mentre l'altra metà deriva dallo spostamento di cubatura (compensazione edilizia) che non poté essere realizzata nella Tenuta di Tor Marancia quando essa fu vincolata a Parco nel 2003. Con una presentazione grafica sono stati illustrati gli effetti che questo nuovo carico urbanistico (5000 nuovi abitanti e 6-7000 nuovi veicoli) produrrà sul territorio: aumento esponenziale del traffico, scomparsa di ambiente naturale, aumento delle malattie respiratorie causate dallo smog.

E' stato menzionato all'assemblea come nel vecchio piano regolatore del 1960 fossero previste infrastrutture per la mobilità importanti, in particolare strade, mai realizzate ed oggi non più realizzabili, sia per la maggiore densità del tessuto urbano che per il forte carico di pendolari che porterebbero verso le zone residenziali.

E' stato quindi evidenziato che le condizioni attuali dell'area sono già critiche per quanto riguarda il traffico su molte delle strade principali della zona, e diventeranno intollerabili in seguito all'I60, anche perché si aggiungeranno i flussi di traffico dovuti ai ben 17 milioni di metri cubi di residenze previsti a breve nel quadrante sud-ovest. Per quanto riguarda l'ulteriore inquinamento atmosferico, abbiamo stimato che il traffico legato all'I60 emetterebbe inquinanti quanto un inceneritore di medie dimensioni, in piena città !

Come è stato mostrato all'assemblea, l'unico modo per evitare il blocco totale delle nostre zone e tutelare allo stesso tempo la nostra salute, è realizzare preventivamente le linee metropolitane B (prolungamento a Trigoria) e D (fino all'I60).



Il Coordinamento ha quindi presentato delle proposte per restituire l'area alla cittadinanza: creazione di un parco archeologico, di orti di quartiere curati dai cittadini, realizzazione di collegamenti con altre aree verdi circostanti (passaggio pedonale sopraelevato con parco di Tor Marancia e congiungimento con il Parco delle Rane e con il Tevere, attraversando la Via Laurentina), realizzazione di percorsi per esercizi sportivi all'aria aperta.


L'intervento successivo si è incentrato quanto è stato fatto fino ad ora. E' stato riferito degli incontri avuti con i politici, in particolare con le Commissioni Ambiente e Urbanistica del Comune. E' stato evidenziato che a valle di un incontro alquanto deludente ed evasivo svoltosi ad Ottobre 2008, e nonostante le promesse fatte dai presenti On. Di Cosimo (Presidente della Commissione Urbanistica) e De Priamo (Presidente della Commissione Ambiente), il Coordinamento è ancora in attesa della nuova convocazione per discutere le possibili modifiche al progetto.

A livello del Municipio XI è stato evidenziato che, nonostante esista una risoluzione del Consiglio municipale sulla necessità di convolgere i cittadini nelle decisioni, e l'Assessore Attanasio abbia dichiarato alla stampa la sua intenzione di aprire un tavolo di confronto sull'I60, nulla è stato fatto negli ultimi mesi.


Sono quindi state presentate e discusse con i cittadini le richieste del Coordinamento, ovvero moratoria sul progetto I60 e su tutte le edificazioni che rischiano di paralizzare il traffico nel quadrante, realizzazione delle valutazioni di Impatto Ambientale e Ambientale Strategica, costruzione preventiva delle metropolitane B e D, salvaguardia del Fosso delle Tre Fontane quale ecosistema di grande pregio naturalistico.


Sono poi state lanciate le prossime iniziative tra cui una campagna di protesta sui mezzi in comunicazione (invio mail/lettere/fax e telefonate a giornali e televisioni) per il 24 marzo e due appuntamenti (24 marzo e 5 aprile) per conoscere da vicino l'area dove si vuole costruire l'I60, partendo dal Forte Ardeatino.

E' stato ricordato a tutti i presenti la necessità che ognuno si faccia portatore dell'informazione ricevuta, in quanto il passaparola (stante il silenzio delle istituzioni) è l'unico modo per acquisire la consapevolezza del disastro che l'I60 creerà nei quartieri limitrofi.

Nel corso dell'assemblea sono intervenuti molti cittadini, giornalisti e rappresentati di comitati e associazioni anche non della zona, fornendo ulteriori informazioni utili sul progetto I60, suggerimenti sulle possibili strategie da seguire e proponendo iniziative e azioni da intraprendere nel futuro prossimo con il coinvolgimento della cittadinanza.


Riportiamo infine che grazie alle offerte volontarie dei cittadini intervenuti sono stati raccolti fondi che hanno permesso di rientrare di una parte delle spese di manifesti e volantini per la pubblicizzazione dell'assemblea.


Ci siamo lasciati con il calendario delle prossime iniziative:

24 marzo: Invio ripetuto e pressante di mail e fax di protesta a politici, giornali e televisioni. LEGGI QUI COME FARE.

29 marzo e 5 aprile, dalle 10 al Forte Ardeatino: una passeggiata per renderci conto di cosa potremmo perderci, con pranzo tutti insieme.

 

Iniziative Settembre 2008



L’Associazione Ottavo Colle,
con il patrocinio del Municipio XI, vi invita alla

 
 

 Sabato 27 settembre 2008
(Nota Bene: in caso di pioggia ci riproviamo il giorno dopo!)

Nel parco di Via Paolo di Dono, dopo la Farmacia 20 m a destra
 

 

Una giornata per divertirci e conoscerci,
ma anche per informarci e per partecipare al miglioramento
del quartiere in cui viviamo.

 
 
 
Programma:

16:00 – 19:30:  Pomeriggio dei piccoli:
Il Teatrino,
il Mago Pablo,
Animazione Verde,
Art Attack,
Origami con Edith,
e Acrobazie per tutti con Vertical di FonteRomaEUR !
(in più un regalo per ogni piccolo partecipante !)

 

20:00 – 22:00:  Serata per tutti:
Cena al Barbeque e Musica dal Vivo con i
  JAZZ 4 U

 
 
 
E in più:
 

RIQUALIFICHIAMO IL NOSTRO QUARTIERE !

 

Venite tutti a firmare la lettera di richiesta a Comune e Municipio di un incontro pubblico per discutere interventi urgenti di riqualificazione nei quartieri Ottavo Colle e Tintoretto-Tre Fontane.

L’Associazione Ottavo Colle, l’Associazione Amici di Nerva e il Comitato Ballarin forniranno inoltre ai cittadini informazioni sui cambiamenti in corso nei quartieri.
 
 
 

La Festa nel Parco viene organizzata con il lavoro volontario
di tanti cittadini e con il contributo economico di:

  

SUPERMERCATO GS
Ottica Pattarini
 
Ripanti Arte
Centro Casa
 
Profumeria Più Bella
Bar Moroni
 
Hair Studio COSMEA
EUR Profumi
 
Edicola Baldovinetti
SAFO Hi Fi
 
 
 
In Via Paolo di Dono:
Farmacia Ottavo Colle
Bar La Mela Verde
 
Ristorante Xu Xiaolin
Dott. Nicola Molè
 
 
 
In Via D. da Buoninsegna:
Centro estetico Rigenera

La Casina del Gelato

 
Lavasecco ECOCLEAN
Balloon spa
 
Libreria DoppiaGì
EUR CAR SERVICE
 
Ferramenta
Magnum Pizza
 
 
 
In Via Simone Martini:
Farmacia del Serafico
 
 
 
 
In Via del Serafico:
SUPERMERCATO PEWEX
Ortenzi Tendaggi
 
Tintoria Caggiano
Bar Dolce Roma

 
     Si ringrazia inoltre:  
 



Stampate e diffondete la locandina, e soprattutto:
 

PARTECIPATE, PARTECIPATE, PARTECIPATE

 



 Iniziative Giugno 2008

 

EMERGENZA NEI NOSTRI QUARTIERI !!!!!!

 DIBATTITO PUBBLICO SU:

Il nuovo quartiere I-60:

una bomba ad orologeria


Giovedì 26 giugno ore 18:00
Aula Magna del Liceo Primo Levi
Via Morandini, 64
(dietro la GS di Via Baldovinetti)

Evento organizzato da:
Associazione Ottavo Colle, WWF Roma XI, Associazione Amici di Nerva, Associazione Ardeatino-Laurentino Vivo

 
____________________________________________




 

 

Iniziative Giugno 2007

 

 

!!!! Assemblea pubblica!!!!

Promossa dalle Associazioni e Comitati di Quartiere
che difendono il patrimonio ambientale ed archeologico
dell’area del Fosso della Cecchignola
e della Tenuta di S. Alessio

 

Per la rapida approvazione della

legge di ampliamento del Parco

dell'Appia Antica !!

 

Insieme ad altri 5 Comitati ed Associazioni di Roma Sud ci siamo uniti in un coordinamento per spingere la rapida approvazione della proposta di legge sull'ampliamento del Parco dell'Appia Antica.

E' scandaloso che questa proposta sia ferma in Regione da un anno e mezzo per le pressioni delle lobby degli speculatori !!

Giovedì 7 giugno, alle ore 17

presso la scuola Primo Levi, in Via Grotte d'Arcaccio,

il Coordinamento organizza un'Assemblea pubblica di confronto tra cittadini e istituzioni per chiedere:

1 - La rapida approvazione della legge con tutte le aree previste nella proposta originaria.

2 - L'inserimento della Tenuta di S. Alessio nella proposta di legge, come chiesto finora da oltre 3200 cittadini (Firma anche tu!)

Aderiscono: Associazione Ottavo Colle, Associazione Colle della Strega, Associazione La Vigna, CdQ Millevoi-Ardeatina, Associazione Cecchignola Vivibile, Comitato di Quartiere Colle di Mezzo

COSA PUOI FARE :

Scarica il volantino e diffondilo tra i tuoi amici e nel tuo condominio.

Vieni all'Assemblea e fai domande e pressioni sui politici che interverranno.

Firma la nuova petizione per salvare la Tenuta di S. ALESSIO da tutte le speculazioni, per le generazioni future. Scarica la petizione, stampala o fotocopiala fronte/retro, falla firmare e restituiscila all'Ottica Pattarini, in Via Baldovinetti.

 

Iniziative Maggio 2007

 

ATTENZIONE CITTADINI !!

Un'altra aggressione al verde si sta consumando nel nostro territorio:

il Consiglio del Municipio ha votato una delibera per spostare il mercato periodico sito in Via Simone Martini, nell'area sopra il Parcheggio interrato che si sta costruendo al centro di Via Paolo di Dono, nel quartiere Ottavo Colle.

In quest'area prima degli scavi c'era il verde e il verde deve tornare !!!

Inoltre secondo le nostre valutazioni è assolutamente sconsigliabile situare un mercato, ancorché periodico, in un'area in cui il traffico è già intasato per varie ore al giorno, e in cui è già previsto un ulteriore peggioramento a breve quando, nel palazzo appena restaurato in Via di Dono arriveranno 700 dipendenti dell'IFAD !!

Inoltre nel PRG la destinazione dell'area era chiara: Centro per servizi culturali e assistenziali.

Noi chiediamo quindi con forza che:

  1. l’area sovrastante il Parcheggio interrato venga riqualificata e sistemata a giardino pubblico
  2. si realizzi al suo interno il Polo culturale ripetutamente chiesto dai cittadini nel Bilancio Partecipato
  3. le risorse economiche acquisite dal Municipio per la concessione del parcheggio (oltre 200.000 euro) vengano utilizzate per realizzare il Polo culturale

Ricordiamo ai nostri amministratori municipali che la riqualificazione delle aree verdi e la realizzazione del Polo culturale sono state le priorità più votate nel Bilancio Partecipativo del quartiere Ottavo Colle, nel 2003, 2004, 2006 !!

 

COSA PUOI FARE TU:

Scarica la petizione e falla firmare, poi riporta i fogli firmati al portiere di Via P. di Dono 145, entro il 22 maggio.

Scrivi lettere di protesta ai giornali

COSA FAREMO NOI:

Incontreremo gli amministratori del Municipio per cercare delle soluzioni alternative e organizzeremo un'assemblea pubblica

 

Iniziative Aprile 2007

 

!!!! Emergenza Verde !!!!

Forza, diamoci da fare !

Salviamo la Tenuta di S. Alessio !!

La Tenuta di S.Alessio, è uno splendido parco agricolo di grande pregio ambientale ed archeologico, di proprietà della Provincia di Roma. Nata nel 1907 come campo sperimentale per la Regia Scuola di Agraria, ospita oggi l’unico Istituto Tecnico Agrario romano entro il GRA. Oltre all’importantissima funzione educativa e scientifica della Scuola e dei Laboratori, la Tenuta di S.Alessio possiede anche importanti emergenze archeologiche, accoglie numerose specie animali, ospita dei relitti di paesaggi agricoli della Campagna Romana ed è parte integrante della rete ecologica cittadina.

Da anni la Tenuta versa in stato di semi-abbandono. Una memoria della Giunta Provinciale del 14/2/2007 descrive efficacemente le “… cattive condizioni manutentive, che rendono inutilizzabili e inagibili la maggior parte dei manufatti e del fondo”. Questo abbandono comporta, secondo la Provincia, “..conseguenze negative sulle attività pratiche degli studi di perito agrario, che non possono essere svolte nella loro completezza” e “la diminuzione dei ricavi derivanti dall’attività agraria svolta dall’azienda della Scuola”. La memoria denuncia inoltre come sia “necessario e improcrastinabileprocedere a ristrutturazione e messa in sicurezza di aule, laboratori, stalle, locali tecnici, frantoio, serre, ecc.

Alla fine del documento ci si aspetterebbe quindi di leggere di ingenti finanziamenti stanziati per riportare la Scuola di agraria ad essere produttiva, sia dal punto di vista didattico che agricolo. Purtroppo non solo non è così, ma si legge addirittura che la Provincia intende alienare altri 10 ettari di Tenuta, sottraendo altra capacità didattica e produttiva alla Scuola.

A questo punto i cittadini si chiedono:

  1. perché prima di spendere 8 milioni di euro per l’ennesima “Scuola dello Sport” (10 ettari di campi sportivi, ma anche palazzine e sale convegni) non si spende per riqualificare una Scuola con 100 anni di storia e gravi problemi di sicurezza ?
  2. perché l’On.Urilli, Assessore Provinciale all’Ambiente aveva dichiarato l’assenso della Provincia all’annessione della Tenuta al Parco dell’Appia Antica ? (quotidiano La Repubblica, 24/3/2006)
  3. che fine ha fatto la volontà popolare, ovvero le 3200 firme di cittadini presentate nel 2005 dall’Associazione Ottavo Colle, che chiedevano di inserire la Tenuta nel Parco dell’Appia Antica?

BASTA CON LA DISTRUZIONE DEI PARCHI PUBBLICI !!!!

SI ALLA RIQUALIFICAZIONE DELLA SCUOLA DI AGRARIA !!!!

SI ALLA TUTELA INTEGRALE DEL PARCO !!!!

 

CHIEDIAMO L’INSERIMENTO DELLA TENUTA

DI S. ALESSIO NEL PARCO DELL’APPIA ANTICA ! ! !

Aderiscono: Associazione Ottavo Colle, WWF Roma XI, Associazione Colle della Strega, Associazione La Vigna, Romambiente - Coordinamento di 40 comitati romani, CdQ Millevoi-Ardeatina, Associazione il Forte, Comitato per la salvaguardia del Fosso di Tor Carbone.

COSA PUOI FARE:

Scarica il volantino e invialo per fax ed email ogni giorno per una settimana agli indirizzi che trovi qui sotto:

Numeri fax come rubrica per Windows Fax

Numeri fax su file di testo per Fastweb e simili

Indirizzi email

Firma la nuova petizione per salvare questo parco da tutte le speculazioni, per le generazioni future. Scarica la petizione, stampala o fotocopiala fronte/retro, falla firmare e restituiscila all'edicola di Via Baldovinetti entro il 20 aprile.

 

Iniziative Dicembre 2006

 

!!!!! Emergenza Verde !!!!

Sono in pericolo altre due aree verdi del nostro quartiere che il Comune sta per dare in concessione a privati per attività commerciali. Le aree sono:

  • Il Parco del Tintoretto, alle spalle di Via Baldovinetti, lato GS/ACEA, per realizzare un club sportivo privato.
  • Via del Tintoretto di fronte all'incrocio con Via del Serafico, si tratta di 10.000 mq del Comune, che verranno dati in concessione a privati per realizzare un cosiddetto "Centro Benessere"
 

Nei paesi veramente civili, il Verde e i Servizi non sono interscambiabili.

Stiamo preparando iniziative contro la privatizzazione del nostro verde.

..insieme possiamo farcela

 

Iniziative Marzo 2006

 

Aggiornamento sulla questione della tangenziale nel Parco del Tintoretto e sulla salvaguardia del Parco dell’Istituto Agrario

News Strada

News Agrario

 

Iniziative Novembre 2005

 

Continua la raccolta firme per l'estensione del parco dell'Istituto Agrario

Modulo
Mappa
Satellite

Grande successo della raccolta firme per salvare la Tenuta di San Alessio dalla dismissione (leggi il bando della Provincia).

 'associazione Ottavo Colle insieme insieme alle associazioni Colle della Strega, La Vigna, Comitato Ardeatino Millevoi, Italia Nostra, WWF Lazio, Coordinamento Romambiente, Istituto Tecnico Agrario Statale “G. Garibaldi” ha raccolto 3123 firme di cittadini. Le firme sono state consegnate il 22 novembre al Presidente della V Commissione Consiliare Ambiente, On. Giuseppe Celli  (Fai un click qui per leggere la lettera).

Aiutateci ad arrivare a 5000! Stampate e fate firmare i moduli e lasciateli all'edicola di Via Baldovinetti.

Raccolta firme per l'estensione del parco dell'Appia Antica

Mappa
 
- Includere nel Parco Dell'Appia Antica la Tenuta di S. Alessio, (area dell'Istituto tecnico agrario statale “G. Garibaldi”).
- Includere le aree verdi di Via Grotte d’Arcaccio e quelle comprese tra Via Ballarin e il centro commerciale i Granai
- Cancellare, in quanto non compatibili con le esigenze di protezione ambientale del Parco le opere viarie di scorrimento inserite nel Nuovo Piano Regolatore.

Clicca qui per vedere la mappa

Assemblea Pubblica

Mercoledì 9 NOVEMBRE ore 17,30

Volantino

Parleremo del parco dell’Appia, di traffico, di mobilità, delle nuove edificazioni e di ambiente nei nostri quartieri.

Associazione Ottavo Colle;  Associazione Colle della Strega; Associazione La Vigna; Comitato di quartiere Millevoi-Ardeatina

Aula Magna del liceo Primo Levi

   Via F. Morandini, 64

(Traversa di Via Grotte d’Arcaccio)

RACCOLTA FIRME PER  L'ESTENSIONE DEL PARCO DELL'APPIA ANTICA

- Includere nel Parco Dell'Appia Antica la Tenuta di S. Alessio, (area dell'Istituto tecnico agrario statale “G. Garibaldi”).
- Includere le aree verdi di Via Grotte d’Arcaccio e quelle comprese tra Via Ballarin e il centro commerciale i Granai
- Cancellare, in quanto non compatibili con le esigenze di protezione ambientale del Parco le opere viarie di scorrimento inserite nel Nuovo Piano Regolatore.

Clicca qui per vedere la mappa.

 

Stampa il modulo per la raccolta delle firme e raccogli quanto piu' firme puoi.

I moduli vanno riconsegnati entro il 19 Novembre presso:

  • L'edicola di via Baldovinetti
  • I tavolini dell'associazione davanti alla GS o all'edicola durante la mattina di Sabato 19 Novembre

Abbiamo poco tempo inizia subito la raccolta delle firme!!!

Assemblea Pubblica dell'Associazione

 

Stampa e diffondi il volantino

 

    mercoledì 9 NOVEMBRE ore 17,30

Aula Magna del liceo Primo Levi

   Via F. Morandini, 64

(Traversa di Via Grotte d’Arcaccio)

 

    Parleremo del parco dell’Appia, di traffico, di mobilità, delle nuove edificazioni e di ambiente

nei nostri quartieri

 

     Associazione Ottavo Colle

 Associazione Colle della Strega

Associazione La Vigna

Comitato di quartiere Millevoi-Ardeatina

 

SOSTENIAMO LA LEGGE REGIONALE CHE PREVEDE L'ESTENSIONE DEL PARCO DELL'APPIA ANTICA

 

Entro Natale si prevede l'approvazione definitiva in Consiglio Regionale della legge Bonelli, per ora approvata in Giunta Regionale. La legge inserisce nel parco dell'Appia Antica l'area verde del Fosso della Cecchignola e Colle della Strega.

SOSTIENI LA LEGGE BONELLI

ADERISCONO ALL'APPELLO

ASSOCIAZIONE OTTAVO COLLE, ASSOCIAZIONE COLLE DELLA STREGA, ASSOCIAZIONE LA VIGNA, CdQ MILLEVOI-ARDEATINA, ITALIA NOSTRA, VAS LAZIO, WWF LAZIO, ASS. PARCO DI SPINACETO, COMITATO PARCO DELLE BETULLE,  ENPA, COMITATO POMOTORE PARCO DI VEIO, ASS. ANANKE (Flaminio), Ass. CROMAS (Flaminio), COMUNITA’ TERRITORIALE 10° MUNICIPIO, ASS. DONNE AMBIENTE, COMITATO CITTADINO XX MUNICIPIO, ASSOCIAZIONE FLEMING-VIGNA CLARA, NUOVO CdQ MAGLIANA, FEDERAZIONE ESCURSIONISTICA ITALIANA, LAZIO E ANIMALISTI ONLUS

Assemblea

Cittadina

 

 

Il 12 ottobre a partire dalle ore 16 presso la sala riunioni dell’ACI in Via Marsala 14 A (Piazza dei Cinquecento – lato sinistro Stazione Termini)

ROMA: PARTECIPAZIONE NEGATA ?

Leggi il volantino!

Grande vittoria dell'Associazione Ottavo Colle che riesce a far rinviare la conferenza dei servizi del Progetto.  

Oggi 14 settembre 2005 le associazioni Ottavo Colle e Colle della Strega hanno effettuato una manifestazione, rumorosa ma pacifica, sotto gli uffici del IX Dipartimento del comune per protestare contro il progetto di mobilita'. Hanno partecipato 300 cittadini !!

La Conferenza dei Servizi e' stata rinviata dal comune a data da definirsi. Questo significa che il progetto preliminare cosi' come l'abbiamo visto non andra' avanti!!!!!!!!!!!!!!!!!

Un servizio sulla manifestazione e sulla nostra protesta e' andato in onda alle 22.20 sulla rete televisiva Super 3.  

Sit-in presso il IX Dipartimento del Comune per chiedere il rinvio del Progetto e l’accoglimento delle richieste dei cittadini.

 

NON MANCARE!!!!

 

L'associazione Ottavo Colle ha richiesto al IX Dipartimento del Comune il rinvio della conferenza dei servizi del Progetto preliminare (leggi la lettera).

Mercoledi' 14 Settembre ore 10.15 sit-in presso il IX dipartimento (Viale Civiltà del Lavoro 10 zona EUR)
delle associazioni Ottavo Colle & Colle della Strega

NON MANCARE: INSIEME POSSIAMO FARCELA!

L'associazione Ottavo Colle al TG Lazio!!!!!

9 Settembre 2005

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Venerdì 9 settembre RAI3 ha dedicato un servizio, mandato in onda nelle edizioni del TG Lazio, all'associazione Ottavo Colle ed alla protesta dei cittadini del nostro quartiere contro il progetto di nuova viabilita' di scorrimento. Il servizio ha dato informazioni sul progetto ed ha mostrato le aree su cui il Comune ha intenzione di realizzare l'ex asse attrezzato. E' seguita un'intervista al presidente dell'associazione.


Nell'edizione delle 19 al servizio e' stato aggiunto un commento dell'assessore D'Alessandro che ha rassicurato i cittadini dicendo che i 30.000 autoveicoli al giorno non costituiranno un problema perche' l'opera verra' realizzata con materiali "all'avanguardia" !!!
 
 
Ci viene da ridere pensando al fatto che i problemi di rumore, di inquinamento e di pericolosita' di una strada di scorrimento possano essere eliminati con materiali all'avanguardia considerata la scarsa manutenzione che viene fatte alle strade della nostra citta'!!

 

 

Consegnata al Sindaco Veltroni la petizione popolare!!

 

Il 9 settembre e' stata consegnata al sindaco Veltroni la petizione firmata da 700 cittadini

 
 
L'associazione Ottavo Colle ha raccolto nell'estate 2005 circa 700 firme sotto una petizione indirizzata al sindaco Veltroni. Nel testo della petizione si chiede la sospensione dei procedimenti dei progetti di nuova viabilita' nei nostri quartieri e la partecipazione dei cittadini alle decisioni in merito a tali tematiche.
 
Tale petizione e' stata consegnata il 9 settembre al Sindaco. Nella lettera che l'accompagna l'associazione denuncia tutte le criticita' che tale opera inevitabilmente introdurra' nel quartiere. La lettera inoltre evidenzia l'analogia dell'ex-asse attrezzato con la Tangenziale Est; situazione che il Sindaco ha giustamente dichiarato di voler sanare
Emergenza !! Convocata la conferenza dei servizi per il progetto della strada Tintoretto-Vignamurata!!

 

 
Il Comune sta cercando di far approvare il progetto preliminare di un tratto della Tangenziale da 25.000 auto al giorno tra Giuliano Dalmata e Tintoretto !!

!!!Non vogliono fare la Valutazione di Impatto Ambientale !!!
!!!Mentre si dice di voler abbattere il viadotto della Tangenziale Est, si vanno a degradare i quartieri residenziali !!!

 

 

Scriveteci ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot, abilitare Javascript per vederlo ), firmate la petizione e venite alla manifestazione il 14 settembre, dobbiamo fare qualcosa prima che sia troppo tardi !!!
Non voltatevi da un'altra parte, questo riguarda voi, la vostra salute e quella dei vostri bambini.

Partecipate, sosteneteci, INSIEME, POSSIAMO FARCELA !

Le istruzioni sulla manifestazione del 14 seguiranno a breve.

 

Aggiornamenti del Sito

 

 

Nuova sezione "Il quartiere OttavoColle" con la storia del quartiere Ottavo Colle, la sua evoluzione nel tempo .... ed il rischio di degrado attuale!
Petizione Popolare  
E' iniziata la raccolta di  firme sotto una petizione da inviare al sindaco, nella quale chiediamo la partecipazione alle decisioni in merito ai progetti della nuova viabilita' di scorrimento prevista nei nostri quartieri.

Stampa il testo della petizione e raccogli le firme (il documento va stampato fronte-retro in maniera tale che testo e firme siano nello stesso foglio). Contattaci a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot, abilitare Javascript per vederlo per la raccolta dei moduli firmati.

Grande successo dell'Assemblea Pubblica  
16 giugno 2005 Assemblea Pubblica
Aula Magna del liceo Primo Levi
via Morandini 64 - 00142 Roma

L'assemblea pubblica che si e' tenuta il 16 Giugno presso il liceo Primo Levi ha visto una massiccia partecipazione dei cittadini del quartiere (abbiamo contato alla fine del pomeriggio circa 200 persone).

 

 

 

 


 




I cittadini, un po' incuriositi dai 3000 volantini distribuiti in zona, un po' preoccupati per il contenuto degli stessi hanno partecipato attivamente all'assemblea ascoltando con attenzione le informazioni che sono state diffuse sull'attivita' dell'associazione e sullo stato dei progetti di viabilita' del quartiere.

Alla riunione sono intervenute alcune associazioni di quartieri limitrofi quali "Colle della strega" e "Comunita' territoriale Municipio Roma X" che hanno contribuito a dare una visione piu' ampia dei progetti in di edificazione e di viabilita' e ci hanno portato a conoscenza delle varie iniziative di protesta in corso di svolgimento.

Unanime e' stata la contestazione dei progetti del comune/Municipio e la volonta' di proseguire l'attivita' di mobilitazione dei cittadini insieme alle altre associazioni:

I n s i e m e   p o s s i a m o  

f a r c e l a !

 

 

 

 

 

 

 

 

Assemblea Pubblica contro la Tangenziale !!

 

 
Giovedi' 16 giugno ore 18.00 presso l'Aula Magna del liceo Primo Levi in via Morandini, 64. Partecipate, Partecipate, Partecipate!!

!!Leggi, Stampa e diffondi il   Volantino!!

DIAMO UNA MANO A SMUOVERE L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE !  

Firma anche tu le Delibere di Iniziativa Popolare chieste da più di 40 Associazioni e Comitati di Roma per la linea di trasporto su ferro tra Laurentina e Saxa Rubra e contro l’Elettrosmog !!  LEGGI I DETTAGLI.

NO ALLE NUOVE TANGENZIALI !!!  
L’Associazione Ottavo Colle è venuta a conoscenza delle intenzioni del Comune di realizzare nel 2005 un primo tratto dell’”ex-asse attrezzato”, distruggendo l’area a verde pubblico compresa tra Via di Vigna Murata, Via del Tintoretto, Via Grotte d’Arcaccio e Via Paolo di Dono. Informati!
Aggiornamenti del Sito