Bagarre al Municipio 12 sulla Tangenziale PDF Stampa E-mail

Bagarre al Municipio 12 !
Insistono con la Tangenziale ...
mascherandola da strada di quartiere

E il Municipio XI cosa fa?


Il 7 Luglio, in una seduta molto polemica, il Consiglio del Municipio 12 ha espresso, per la quasi totalità (maggioranza + opposizione, tranne 2 soli consiglieri) l'assenso alla costruzione della Tangenziale. Benché abbiano votato una modifica a strada di quartiere, lo stesso progettista ha fatto capire che in realtà si farà a 4 corsie, se non ora probabilmente in un prossimo futuro (leggi il resoconto della riunione sul blog di Fonte Meravigliosa), poiché la strada deve portare i flussi di pendolari dentro la città.
E la mobilità sostenibile? E il trasporto pubblico? ZERO assoluto ! 
Anche una alternativa di viabilità proposta dai militari (addirittura a costo zero per il Comune!) è stata ignorata completamente.


A questo punto ci chiediamo: PERCHE' insistono così tanto su un'opera avversata dai cittadini, contraria ai dettami del Piano Generale del Traffico Urbano, inutile anche per risolvere i problemi della mobilità pendolare?
Perché vogliono portare 30.000 auto al giorno nei nostri quartieri?

Forse ci sono dei retroscena che non conosciamo ? Qualcuno cita esempi di aree naturalistiche in cui, dopo la costruzione di strade simili, i vincoli sono stati eliminati e le aree sono divenute edificabili. Altri parlano di inettitudine e di inerzia della macchina burocratica. Altri parlano delle pressioni dei costruttori dei nuovi insediamenti di Cecchignola/Ardeatina, che non possono avviare i cantieri se prima non si fanno le opere di urbanizzazione.

Quale che sia il motivo ci sembra che l'interesse pubblico non sia la motivazione principale, altrimenti si sarebbero avviati dei tavoli di confronto con la cittadinanza per definire insieme come risolvere i problemi della mobilità della zona, senza sprecare soldi, distruggere parchi e aumentare il traffico nei quartieri residenziali.

Benché il Comune non mostri una vera sensibilità verso la partecipazione dei cittadini alle decisioni, come peraltro la precedente giunta, noi ci proviamo ancora.
Insieme a molte altre Associazioni abbiamo inviato ai responsabili del progetto della Tangenziale una richiesta di incontro urgente per poter spiegare le nostre ragioni (la trovate qui).

Abbiamo anche chiesto all'Assessore alla Mobilità Aurigemma, perché non sia il suo Assessorato a curare il progetto, bensì il Dipartimento di Urbanistica (Assessore Corsini) e l'Ufficio Emergenza Tr
affico (Dott.ssa Barbato). Leggi la lettera qui.

Abbiamo chiesto inoltre (ai sensi della legge sulla trasparenza amministrativa) di avere tutti gli atti e i progetti fino ad ora elaborati, ma non ci hanno risposto.


E il Municipio 11 cosa fa? E' necessario un atto formale verso il Comune, che chiarisca la posizione del Municipio. Anche il Municipio XI è favorevole alla Tangenziale o ritiene più sano realizzare prima le infrastrutture di mobilità sostenibile?

Siamo in attesa di una risposta !