Newsletter N. 32 5-2-2014 PDF Stampa E-mail

Newsletter dell'Associazione Ottavo Colle

N. 32, mercoledì 5 febbraio 2014

 

Mille voci contro l'I-60

Sabato 8 febbraio a Largo Bargellini, dalle 15:30

Manifestazione popolare organizzata dal Coordinamento STOP I-60, a cui l'Associazione Ottavo Colle aderisce.

L’iniziativa, che si configura come una
maratona oratoria, si pone l’obiettivo di denunciare pubblicamente quanto segue:

1) l’impatto ambientale e sulla qualità della vita di questa nuova colata di cemento di 400.000 metri cubi

2) i vincoli ambientali e archeologici che insistono sull’area e che non sono stati adeguatamente considerati

3) il grado di avanzamento dei ricorsi alla magistratura amministrativa.

Alla maratona oratoria interverranno anche noti urbanisti ed ambientalisti di rilievo
istituzionale oltre a tutte le numerose realtà associative che hanno dato la propria adesione.

INTERVENITE IN MASSA E DIFFONDETE LA LOCANDINA DELL'EVENTO ! (il pdf qui)

www.stop-i60.org
facebook.com/StopI60

 

 

Completato l'iter del programma urbanistico Vigna Murata, via libera alla tangenziale?

E' stato approvato il programma urbanistico Vigna Murata, che comprende nuove edificazioni nel Parco del Tintoretto, al posto della ex fabbrica di ceramiche della ditta Capolino.

Questo spiana la strada alla realizzazione del tratto della tangenziale GRA-I-60 che congiungerebbe via di Vigna Murata con via del Tintoretto, e che isolerà i tre licei Primo Levi, Peano e De Pinedo, dal quartiere Ottavo Colle.

Qui potete trovare tutti gli elaborati progettuali. Vi invitiamo a visionare in particolare gli elaborati

G1 - Esecutivo planivolumetrico

TVM 03-00-PLA - Planimetria generale asse Via del Tintoretto - Via di Vigna Murata - Via Laurentina - Studio di fattibilità

Qui la delibera del consiglio comunale del 2012 in cui a pagina 4 e pag.16 si parla della strada.

Contrariamente a quanto asserito da molti, la Tangenziale, pur declassata formalmente a strada di quartiere, mantiene una sezione a 4 corsie (pag. 4 terz'ultimo capoverso), e porterà dal GRA migliaia di veicoli di pendolari a confluire nei nostri quartieri.

Alla faccia della mobilità sostenibile propagandata dal sindaco Marino!

Ricevi questa mail in quanto regolarmente iscritto

alla mailing list dell'Associazione Ottavo Colle.

Non sei più interessato? Disiscriviti qui.