PDF Stampa E-mail

Come è cambiato il territorio dei nostri quartieri

 

Le immagini e le analisi seguenti mostrano i cambiamenti fisiografici, urbanistici  (dal 1882) e demografici (tra il 1991 e il 2001) sull’area che oggi include i quartieri di Tintoretto, Ottavo Colle, Colle di Mezzo, Prato Smeraldo, Fonte Meravigliosa, Roma 70, delimitata dal poligono in figura:

 

 

 


Là dove c’era l’erba ora c’è … una Città.

                                                             

 

 

 

 

 








 


Cambiamenti demografici tra il 1991 e il 2001

 

Nel seguito vengono mostrati alcuni risultati di un’analisi demografica svolta dal Dipartimento di Geografia Umana dell’Università La Sapienza (Prof.ssa Cristaldi, Dott. Strizzi)sull’area evidenziata in giallo nella figura seguente.



 

 

Nel 1991 la popolazione totale era 41.528 abitanti, di cui il 49% maschi ed il 51% femmine.

L’Indice di vecchiaia (Pop res ³ 65 / Pop res < 15 * 100) era uguale a 61,51

 

Nel 2001 la popolazione totale era di 41.001 abitanti di cui il 47,2% maschi ed il 52,8% femmine.

L’Indice di vecchiaia era diventato 129,84, segnale di un forte invecchiamento della popolazione.

 

 

Le piramidi delle età mostrano l’evoluzione delle fasce di età tra i due censimenti, fornendo un dettaglio maggiore dell’invecchiamento della popolazione.

 


 

 Ogni strato della piramide raggruppa la popolazione in classi d’età di 5 anni.

Partendo dal basso si hanno così i gruppi 0-5; 6-10; 11-15; ecc.  Lo strato più in alto corrisponde alla classe delle età maggiori di 76 anni.

 


 




Nelle mappe seguenti è invece mostrata la distribuzione dell’invecchiamento nei vari quartieri, attraverso le classi di densità di popolazione minore di 15 anni e maggiore di 64, per i due censimenti.

 

1991:

____________________________










2001:

____________________________